Clicca e Ritira, la spesa online di Carrefour

Pensavate che la spesa online fosse una cosa da manager indaffarati o da single sud coreani? Invece no, ce l’abbiamo anche in Italia! In questo post la mia recensione della spesa Clicca e Ritira di Carrefour che è attiva da qualche mese, ma solo adesso ti dà la possibilità di spendere 50€ ma pagarne 10€ in meno (solo per la prima volta).

Carrefour spesa online cliccaeritira

La consegna: Spesa a casa o ritiro in negozio?

Il termine “spesa online” spesso viene usato ed abusato per molte tipologie diverse di servizi, nel sito cliccaeritira appena si entra nel sito si può scegliere tra la spesa portata fino a casa, oppure quella ritirata e pagata personalmente in un punto vendita che ci è comodo.

Il carrello della spesa online

I prodotti mostrati sono gli stessi del punto vendita fisico e anche i prezzi e le offerte sono le stesse del volantino, quello che lascia un po’ perplessi sono le informazioni:

- i prodotti mostrati online non hanno l’etichetta, quindi si è più propensi ad acquistare ciò che già si conosce

- i prodotti freschi non mostrano la data di scadenza

Un’altra osservazione è che se si decide di cambiare punto vendita di ritiro alla fine della spesa, il carrello virtuale viene resettato quindi i prodotti anche se sono gli stessi sono associati univocamente al punto vendita scelto inizialmente.

Il ritiro

Quando il vostro ordine è pronto potete andarlo a ritirare e non importa che abbiate specificato un orario successivo, venite avvisati via SMS.

Ora probabilmente andrò sul personale, però la mia esperienza di ritiro è stata deludente.

La cassa cliccaeritira è una cassa speciale, c’é un telefono rosso che basta sollevare per poter chiamare l’addetto, ma nel mio caso ci sono voluti 15min prima di trovare effettivamente quale cassiera era effettivamente responsabile del servizio. C’erano dei carrelli già pronti di altre persone, ma nel mio caso hanno preferito darmi 5 sacchetti che in totale erano 10 perché si trattava di prodotti con bottiglie di vetro e i sacchetti biodegradabili non erano in grado di tenere.

La cosa più grave però è stata che dentro i sacchetti annodati mancava un pezzo, nonostante fosse stato pagato e presente nell’ordine.

Conclusione

Salvo promozioni o situazioni personali particolari, la spesa online (con ritiro in negozio) non offre particolari benefici. CI sono ancora troppe lacune sull’informazione dei prodotti e per i prodotti freschi l’aspetto visivo è tattile è ancora essenziale per non ritrovarsi delle sorprese poco piacevoli.