Cosa mangiare ad Amsterdam di tipico ed economico, grazie ai supermercati

Leggendo su internet su internet pare che in Olanda la vita sia cara e si mangia male. Non è vero! Anche ad Amsterdam si può vivere spendendo poco e mangiando bene, basta sapersi arrangiare con i supermercati.

Forse i trasporti sono un po' più cari, ma valgono anche di più (più corse e wifi gratis sui treni) e si guadagna anche di più.

Tipico sushi olandese di aringhe, cipolle e cetriolini sottoaceto

Cosa mangiare ad Amsterdam

Se avete una casa e volete cucinare, potete farlo come in Italia: c'é l'aceto balsamico di Modena (Ponti), olio d'oliva italiano (da 1/2 litro), pasta e praticamente ci sono tutti i marchi italiani famosi. Ovviamente pagate di più e potevate anche starvene a casa.

Se invece passerete tutto il giorno in giro potete aggiustarvi con i supermercati (mini markt) e assaggiare i prodotti locali.

  • Aringhe (Harrings) con cipolla: le trovate sia nei chioschi vicino ai mercati, sia al supermercato nel banco frigo. Sono crude o affumicate e vengono circa 1,5€ l'una, il circa il doppio nei chioschi
  • Frutta tropicale (e non) a pezzi: gli olandesi amano molto la frutta, infatti troverete vaschette già pronte con ananas, mango, cocco, melograno, ribes, frutti di bosco fragole,.. già pronte da mangiare. Pezzi di frutta fesca e già tagliata.
  • Formaggio tipo emmental: la varietà dei formaggi è minima rispetto a quella francese o italiana. Si tratta più o meno sempre di "emmental olandese" (Leerdammer) a diverse stagionature. Anche questo già affettato e pronto da mangiare.
  • Tijgerbrood - Pane ai semi o integrale: il pane locale è quello "tipo toast" o tramezzino, ma è molto più buono che in Italia perché ogni supermercato lo fa fresco e lo affetta. Poi ce ne sono tanti tipi. In alternativa ci sono baguette (pistols) o pane simil-italiano per fare i panini.
  • Insalata belga: trovate già le buste con l'insalata già lavata e potete sceglierla bio o non
  • Pesce fritto: vicino i mercati rionali (non centrali) ci sono banchi che sfornano pesce fritto impanato in continuazione.
  • Birra: Amstel, Heiniken

Inoltre di sono anche Café Starbucks e fast food Mc Donalds ovunque, quindi ce ne per tutti i gusti.

Stravaganze

  • Pizza Kipsaté: pizza alla pesche con cipolle e frutta secca
  • Cracker alla frutta
  • Latte fresco alla frutta

La frutta in un modo o nell'altro cercano di metterla ovunque. In effetti quando le statistiche ci rimpoverano che l'Italia è il primo consumatore di acqua in bottiglia si dimenticano di dire che gli altri non bevono acqua in bottiglia ma Coca Cola, te o succhi di frutta! :D

Catene di supermercati

Ad Amsterdam centro i supermercati sono più o meno tutti Albert Hein (Ah), ma ci sono anche altre catene quali Hema, Blokker e gli inmancabili discount Lidl. Potete tranquillamente pagare col bancomat / vpay / visa pay, mentre le carte di credito non sono sempre accettate o se lo sono è probabile che pagherete 0,5€ di sovrapprezzo.

I contanti sono sempre molto apprezzati tranne nelle casse che hanno solo i pagamenti elettronici.

Ciao Ciao Olanda!