Cosa mangiare a Malta e altre curiosità

Malta è un'isoletta che si trova nel mar Mediterraneo e probabilmente sarebbe una delle tante isolette se non fosse per le sue caratterestiche più uniche che rare.

Il mix di culture

Prima gli arabi, poi gli italiani e infine gli inglesi hanno dato forma alla Malta che conosciamo oggi. Immaginate di prendere un'area di Torino e prima cintura e sbatterlo in mezzo al mare. Metteteci dei siciliani e applicate la legge inglese, la guida a destra, e il sistema metrico di misurazione.

Ecco, vagamente Malta è questo, l'incrocio tra cultura sud-europea e anglosassone, ma approfondiremo più avanti i vari punti.

Apre il nuovo OVS alle Gru. C'è il DJ e non è una discoteca

Da pochi gorni ha aperto il nuovo negozio OVS nel centro commerciale le Gru di Grugliasco. Non sono esperto di moda, ma a quanto pare OVS si conforma come competitor di Zara, Pull & Bear (un altro brand di negozi di moda low-cost appena aperto).

Tralasciando le solite offerte di vestiti, scarpe e accessori cool trendy, quello che mi ha colpito di questo negozio (nato sulle ceneri dell' OBI) è che la musica ha un ruolo molto importante.

La musica? Sì, oltre ad essere eccessivamente alta per non essere una discoteca, metteno davvero al centro della loro campagna di marketing il Deejay, infatti ce ne proprio uno che si atteggia al centro del negozio.

Boh, buon shopping e sconti

Come prenotare il volo low-cost a il prezzo più basso

Tutti vorrebbero sapere come RyanAir o EasyJet decidono i prezzi per i loro biglietti, ma come per l'algoritmo di Google, in realtà lo si può solo presupporre dopo aver analizzato il trend di molti dati.

Secondo Angelo Ghigliano, country manager di eDreams apparso su La Stampa, c'é effettivamente l' andamento ad U, ovvero il prezzo del biglietto inizialmente parte a prezzo pieno per poi scendere al minimo assoluto verso 10 giorni prima della partenza, per poi risalire più o meno marcatamente verso la data effettiva della partenza.

Prodotto straniero o italiano? Non te lo dice la COOP, ma l' etichetta

In questi giorni ha fatto molto clamore il video sul blog di Beppe Grillo sui prodotti Coop che dovrebbero essere "nostri" italiani invece provengono dall'estero (anche paesi extra-ue).

coop

Curiosa invece un'altra iniziativa di ioleggoletichetta che censisce molti prodotti italiani rimarchiati e venduti dalla catena discount LIDL. Spesso si può capire chi è il reale produttore andando a leggere l'etichetta e comparando l'indirizzo dello stabilimento.

In questi giorni i consumatori possono anche monitorare su twitter, l' hashtag #chiediloallacoop.

Beppe Grillo si accorge che la Coop sei tu, ma mica tanto

Sul blog di Beppe Grillo appare un video di Max Bugani che tratta la questione della Coop e la sua discutibile campagna di marketing sui "nostri" prodotti che sembrano essere fatti sotto casa, invece poi provengo anche da paesi extra Unione Europea.

In realtà per informarsi sulla proenienza dei prodotti non c'é bisogno di alcuna app per smartphone, basta leggere l'etichetta e si scopriranno che nonostante il brand contenga una città italiana in realtà il prodotto può essere tranquillamente fatto altrove, altro che km0.

Tanto per citare alcuni temi già trattati su consumatore critico:

Presto sarà possibile ricaricare la propria auto elettrica grazie ad Ikea e Enel

Le auto elettriche non sono una novità, spesso vengono considerate come macchine per handicappati o maniaci ecologisti. Ad Amsterdam, ci sono diverse colonnine sparse in diversi quartieri per ricaricare le auto elettriche, e la cosa incredibile è che vengono usate per davvero perché è un servizio che funziona (e ci sono in giro molte auto ibride tipo Toyota).

Ora anche in Italia con l'accoppiata Enel + Ikea si vuole provare a far decollare l'utilizzo delle auto elettriche anche per i comuni mortali, funzionerà?

Le colonnine saranno accessibili a tutti gli “electric drivers” già in possesso di una card rilasciata dal loro fornitore di elettricità e ai clienti IKEA possessori della ‘IKEA Family’. A questi ultimi la ricarica sarà offerta gratuitamente dallo Store e l’energia erogata- 100 per cento prodotta da fonti  rinnovabili-  sarà fornita da Enel Energia.
fonte: enel

Chromebook Acer C720 a 260€, il ritorno dei netbook, ma con Chrome OS e Ubuntu

C'era una volta i netbook, dei computer sui 200€, economici e ideali per navigare su internet, poi intel e i grandi produttori di pc hanno deciso che chi voleva navigare su internet con pochi soldi non poteva più farlo da un computer completo, ma da un tablet.

Chromebook Acer C720 non disponibile in Italia, ma disponibile su Amazon a 260-280€ in un paio di giorni.

Peccato che se avete un tablet concorderete che è comodo per leggere i libri digitali sul letto, ma è abbastanza limitante per un utilizzo professionale oppure per poter usufruire di internet al 100%, quindi che è successo?

In arrivo la nuova SpesAmica dal 20 gennaio

Aggiornamento: con la nuova Spesamica è sempre possibile convertire i punti in Euro, 5€ ogni 1000 punti accumulati (da scaricare sull'ultima spesa).

L'utilità della carta fedeltà di Carrefour è andata via via scemando, ormai serviva solo più per raccogliere punti comprando prodotti particolari, ma ora è arrivato il momento della svolta: la Nuova SpesAmica è in arrivo a partire dal 20/01/2014.

I possessiori della SpesAmica dovranno sottoscrivere un nuovo contratto perché si tratta a tutti gli effetti di una nuova cartà fedeltà, molto più simile alla Nectar e che quindi raccoglierà promozioni di più marchi tra i quali Carrefour, Esso (benzina), Alitalia, Mediaset Premium, Tre Italia,..

Macchinetta a capsule per caffé Nespresso a 59€ da Mediaworld

Aggiornamento: Guarda come risparmiare con le capsule Nespresso

Aggiornamento 17/01/2014: Ora questa stessa promozione (Nespresso Essenza) è disponibile da Trony, fin ad esaurimento scorte.

Come tutti gli anni, passate le feste, adesso iniziano i VERI sconti e saldi! L' oggetto del desiderio di quest'anno è la macchinetta per caffé a capsule.

Nespresso Essenza a 59€ da Mediaworld, compresa di 30€ di capsule gratis. A partire dal 9 Gennaio

Non ce che dire: tra caffé a cialde, capsule e moka, le capsule e in particolare quelle Nespresso sono davvero le migliori. Il caffé viene giù denso e cremoso come al bar ed é davvero un piacere.

L'unico problema? il costo del caffé cadauno(0,3-0,5€), ma se rimanete in ascolto vi svelerò un segreto su come ricaricare queste macchinette (che hanno 19bar di pressione) con caffé normale,.. Lavazza, Kimbo,.. o quello che preferite e ottenere sempre un caffé ottimo.

Patatine fritte sottili e fatte come al Mc Donald

Le patatine fritte sono un piatto internazionale che mette un po' d'accordo tutti, tranne che il proprio fegato perché spesso sono troppo unte. Mc Donald ha saputo raggiungere l'eccellenza nella loro frittura, ma se volessimo farle a casa?

patatine fritte

La patatina fritta perfetta: poco unta, bianca, croccante fuori e morbida dentro

Cercando su internet si trovano ricette di vario tipo per imitare le patatine del Mc Donald's, e sono tutte diverse! Quindi dopo averne provate un po' ecco la mia ricetta segreta DEFINITIVA.

Condividi contenuti