Carrefour toglie l'iva ad anziani e famiglie numerose. In più torna Spesamica

Dal volantino Carrefour valido dal 17 al 23 gennaio, tornano gli sconti agli anziani in più ci sono 2 nuove carte risparmio dedicate ad anziani over 65 e famiglie numerose con più di 5 persone.


Senior Card e Superfamily card

Le carte che si aggiungono alla Spesamica permettono di accumulare ulteriori sconti comprando beni freschi di prima necessità, ovvero dei reparti:

  • macelleria
  • pescheria
  • frutta e verdura
  • pane fresco
  • salumi e formaggi

Attenzione gli sconti saranno solo su beni alimentari "freschi". Quindi non su altri beni alimentari confezionati o surgelati. Ricordiamo che già adesso Carrefour applica lo sconto del 50% sui beni alimentari vicino alla scadenza come su macedonie pronte e altri preparati pronti.

Vota la commessa del mese al Carrefour!

Avete mai pensato "che gnocca quella commessa?", bene ora tra social network e meritocrazia Carrefour vi dà la possibilità di votarla per farla diventare "Commessa del mese.

Il concorso sarà in vigore da gennaio fino al 30 giugno e per esprimere il proprio voto basterà recarsi al centro informazioni provvisti di scontrino della spesa. Dal volantino non emergono particolari benefici per la commessa o per i votanti, ma probabilmente più avanti ci saranno ulteriori dettagli.

A questo punto la domanda sorge spontanea.. e se la commessa non volesse partecipare al conconso? e se uno volesse votare l'addetto alla pescheria?

Tutto quello che è gratis all' Ikea

L'Ikea é un mondo a se stante, non usano dei codici a barre standard e la loro cura per il cliente, la famiglia e l'ambiente é un qualcosa di indivisibile dal business che inevitabilmente li differenzia dalla grande distribuzione e dai competitor.

In questo post raccolgo tutti i servizi o prodotti gratuiti che l'ikea offre ai propri utenti o clienti.

Carrefour e lo sconto del 10% agli anziani

Il Natale é alle porte e anche i supermercati pentano più buoni. Carrefour oltre alla carta di fidelizzazione spesamica si é inventata lo sconto del 10% per anziani oltre i 60 anni.

Come funziona

Questo sconto non è cumulabile con altre offerte dei volantini o sconti in corso, ma vale per tutti gli altri prodotti di prima necessità (alimenti, detergenti, igene della persona)

Per ottenere questo sconto basta rivolgersi a un centro informazioni che aderisce, farsi dare il buono sconto e spenderlo dal lunedì al giovedì. Per adesso questa offerta è attiva in molti Carrefour di Torino e provincia, ma non nei Carrefour Express.

Nexus 7'' da Carrefour ottimo rapporto qualità/prezzo

Il segmento dei tablet é molto in fermento e tra gli ultimi arrivi nella sezione "consigli per gli acquisti" ora c'é il tablet di Google Nexus 7, da non confondersi con l'ultrabook/netbook Chromebook arm che verrà commercializzato più avanti.

Specifiche hardware e software

Asus Nexus 7'' (Android 4.2)

  • cpu: Nvidia tegra 3
  • risoluzione: 1280x800
  • peso: 340g
  • batteria: 9h
  • bluetooth, gps, usb2.0

Considerazioni

Dal punto di vista qualità/prezzo non ci sono paragoni e dopo alcuni minuti di test intensivo non si può non essere soddisfatti. Fluidità e risoluzione sono evidenti, può sicuramente essere definito la prima vera alternativa all' Apple iPad.

La solidità e il retro anti-scivolo sono un altro bonus che lo contraddistingue da alti tablet android di fascia bassa.

Mr PET 2.0 la raccolta differenziata per il PET che è più una raccolta punti

Oggi un non molto annunciato sciopero degli addetti AMIAT ha paralizzato la raccolta dei rifiuti a Torino, ma come è possibile? C'é davvero ancora tanto lavoro da fare sul fronte raccolta differenziata e in particolare la plastica PET!


Non sarà la macchina perfetta per i rifiuti, ma lo schermo da 32'' è il massimo per l'intrattenimento

Quando sono tornato dalla Germania mi sono meravigliato di come in Italia si continui a fare lavori di facciata e in generare fare le cose tardi e farle male (vedi piste ciclabili al posto dei marciappiedi)

Premessa. L'esempio di cui vi parlerò oggi è un secondo tentativo nel mare di NESSUN TENTATIVO. Quindi dovrei essere essere positivo e incentivare esperimenti simili, tuttavia non ce la faccio, ci sono troppi errori progettuali e anche attuativi!

Provare le cuffie alla fnac e le frequenze udibili

Sembrava quasi che gli auricolari avessero soppiantato quelle ingombranti coppette che coprono tutto il padiglione auricolare, e invece no, le cuffie vecchio stile sono più che mai vive!

Sony mdr-zx300 range di frequenza 10 Hz - 24 kHz

Quando sono stato in Germania mi ero già accorto della rinascita delle cuffie, nei supermercati c'erano intere corsie dedicate alle cuffie, per strada un mucchio di teenager con cappuccio e cuffie grosse e ora vedo che anche in italia la fnac ha reso possibile il test diretto delle cuffie prima dell'acquisto.

Cuffie o auricolari

Gli auricolari sono sicuramente il compromesso migliore, sono piccoli da stare in tasca, hanno spesso la regolazione del volume e si possono usare anche per telefonare. Le cuffie possono avere funzionalità simili, ma sostanzialmente servono per ascoltare la musica o dei film con una qualità del suono superiore. Qui intendo soprattutto dei bassi veramente bassi e anche con più tranquiilità e meno stress visto che le cuffiette non a tutti stanno sempre dentro l'orecchio senza cadere.

Caffé di marca, arabica o robusta?

Per tutti quelli che ancora non sono passati alle cialde, vi siete chiesti che cosa ha di speciale un pacchetto di caffé?
A periodi alterni ci sono campagne pubblicitarie massive che promuovono quel caffé oppure quell'altro, si parla tanto di nomi, qualità rossa, oro, come al bar, per famiglie.. ma cos'é che davvero influisce nel gusto del caffé?

La tipologia Arabica o Robusta

Tutti i caffé in commercio sono delle miscele di caffé che provengono dall'america latina (Brasile), Africa o Asia, ma quello che conta, anche in termini di prezzo, è come è composta la mischela.
Se osservate bene sul pacchetto di qualsiasi confezione c'é una percentuale di caffé arabica e robusta.
In breve:
  • Il Caffé Arabica è quello che da l'aroma di "tostato"
  • Il Caffé Robusta è quello che da l'amarezza

Distributori automatici di latte

In diverse città le macchinette che distribuiscono il latte fresco crudo stanno spuntando come funghi, a Torino la prima è stata ad Eataly. Un impiego ideale di questo latte è farsi il formaggio in casa oppure consumarlo fresco (previa bollitura).

 


Alcune curiosità che ho notato su queste macchinette, per lo meno quelle fabbricate da Mark srl, é che dopo l'utilizzo un getto di vapore bollente igenizza l'area per l'approvvigionamento, peccato che dopo alcune settimane ci vorrebbe una manutenzione manuale perché si creano dei residui.
Purtroppo questa non sempre avviene e si creano incrostazioni sia nel beccuccio che serve il latte, sia in quello che dispensa il vapore.Un altro comportamento anomalo é che la quantità di latte fornita può variare a seconda se si prende 1 litro di latte oppure 2 mezzi litri.

Buon acquisto a km0

 

Non riesci più a mandare le email con con out.alice.it ? Paga 29€ al tecnico

Da qualche tempo il server SMTP di Alice ha smesso di funzionare, cosa sarà? Alcuni hanno provato a telefonare al 187 e sono stati invitati a pagare un tecnico perché il problema fosse risolto (bel supporto tecnico!).

Alla fine ho investigato un po' il problema e la soluzione è semplice quanto irritante. L'utilizzo del server SMTP di Telecom Italia è associato alla propria email tuonome@alice.it quindi per tornare ad usare nuovamente questo server con un email non @alice bisogna comunque prima autenticarsi.

Come inviare le email dal server SMTP out.alice.it

Configurate da Thunderbird o il vostro client, un nuovo account del tipo tuonome@alice.it la password è quella che utilizzate per accedere al sito internet del 187, dopodiché controllate che i messaggi vengano ricevuti correttamente, infine inviate i messaggi con l'account email che volete. Se riscontrate nuovamente questo problema ricontrollate i messaggi su Alice perché la possibilità di inviare i messaggi è associata al fatto di aver controllato i messaggi sull'email di alice.

Condividi contenuti