pet

SUPERMARPET e ricilo PET all'italiana

La situazione della raccolta differenziata in Italia è imbarazzante, se ne parla tanto, ci sono totem alla stazione di Torino Porta Nuova che ci spiegano che i rifiuti sono importanti e hanno un valore ma non ce li pagano!

O meglio vengono pagati, ma non tanto per il rifiuto in sé ma per i dati che forniamo alla grande distribuzione.

La raccolta PET raccolta punti organizzata da COREPLA al Carrefour "La Certosa" di Collegno (Torino) è ferma da diverso tempo e i tanti cittadini che si sono impegnati a portare rifiuti in cambio di una miseria sono giustamente indignati, basta vedere quanti biglietti di insulti e rammarico sono stati lasciati sulla macchinetta.

C'é chi suggerisce di rivolgersi a un'altra società in un altro centro commerciale a qualche km di distanza, ovviamente perdendo i punti finora accumulati, perché tanto non c'é traccia "se e quando" questa macchinetta verrà aggiustata.

Mr PET 2.0 la raccolta differenziata per il PET che è più una raccolta punti

Oggi un non molto annunciato sciopero degli addetti AMIAT ha paralizzato la raccolta dei rifiuti a Torino, ma come è possibile? C'é davvero ancora tanto lavoro da fare sul fronte raccolta differenziata e in particolare la plastica PET!


Non sarà la macchina perfetta per i rifiuti, ma lo schermo da 32'' è il massimo per l'intrattenimento

Quando sono tornato dalla Germania mi sono meravigliato di come in Italia si continui a fare lavori di facciata e in generare fare le cose tardi e farle male (vedi piste ciclabili al posto dei marciappiedi)

Premessa. L'esempio di cui vi parlerò oggi è un secondo tentativo nel mare di NESSUN TENTATIVO. Quindi dovrei essere essere positivo e incentivare esperimenti simili, tuttavia non ce la faccio, ci sono troppi errori progettuali e anche attuativi!

Condividi contenuti