tabacco

Nuovo tabacco Golden Virginia Verde duo fresh pouch

Che dire il tabacco da rollare (hand rolling tabacco) non è una novità, tuttavia anche in questo settore a volte ci sono dei cambiamenti.

nuovo tabacco golden virginia

La nuova busta da 25g ora ha l’adesivo per tenere le cartine ed è divisa in 2 scompartimenti: quello con il sigillo in plastica a chiusura ermetica e quello ad apertura singola. Quindi una volta finita la prima parte si può aprire la seconda, così da mantenere più a lungo l’aroma ed evitare che il tabacco umido si asciughi troppo velocemente.

Cosa c’é che non va?

Il nuovo pacchetto ha uno spessore maggiore, ma più di tutto infastidisce che una volta aperta la seconda parte risulta molto più difficile, se non impossibile continuare a chiudere il pacchetto ermeticamente.

Un’altra nota dolente è che c’é meno spazio per poter appoggiare e sfilettare il tabacco.

Fortunatamente mi sono conservato ancora delle confezioni vecchie ad apertura singola e nel caso estremo ho intenzione a cambiare tabacco, per esempio provare NAS (Natural American Spirit Original Yellow) oppure se avete un’altro tabacco umido e leggero da raccomandare segnalate pure.

Tabacco fatto in casa stile Golden Virginia - hand rolling tobacco

Il tabacco da girare a mano con le cartine (hand rolling tobacco) non è lo stesso delle sigarette, è più umido e tagliato più finemente. In oltre ha un gusto più aromatico.

Foglie tabacco arrotolate

In questo post vediamo come è possibile ricreare la stessa lavorazione in casa.

I minori non devono fumare. Il fumo uccide.

Innanzitutto vi serve una pianta di tabacco, la potete trovare nei vivai, supermercati ed è venduta legalmente per scopo decorativo.

Raccolta del tabacco

Il tabacco si raccoglie quando le foglie sono giallo verdi, per comodità potete tagliare la pianta al fusto e farla asciugare appesa capovolta.

Essicazione e macerazione del tabacco

Dopo un paio di settimane le foglie sono tutte gialle, morbide e qualcuna anche secca. A quel punto staccate tutte foglie e stendentele in piano una sull’altra. Potete metterle in una vaschetta di plastica, una sopra l’altra e infine tappare con uno strato di cartone. L’importante è che possano respirare un po’.

La temperatura ideale è 25/30°C in un ambiente non umido.

Condividi contenuti